martedì 17 luglio 2018

Polpette di quinoa

Torniamo in questo caldo luglio con una ricetta salata, una variante estiva delle polpette vegane fatte ad aprile (se ve le siete perse cliccate QUI), tanta verdura di stagione e un piccolo trucco per non doverle rifare ad ogni pasto!
Come noterete le quantità non sono piccole, siamo riuscite a fare circa 9 porzioni, ma in casa è solo Irene a mangiarle, quindi le altre? Le congeliamo! Avvolte una ad una nella pellicola, sono pronte per essere cotte appena ne ha bisogno!

Ingredienti (per circa 45 polpette):
- 200 gr di quinoa
- 2 patate
- 1 peperone
- 1 cipolla
- mix di semi (girasole, papavero, lino...)
- sale, pepe e timo q.b.
- 1 cucchiaio d'olio
- 50 gr di pangrattato

Preparazione:
- In un pentolino fate bollire abbondante acqua salata, versatevi la quinoa e fate cuocere per 20 minuti circa.
- In una pentola fate soffriggere la cipolla tagliata a pezzetti con l'olio, appena sarà dorata, aggiungete il peperone e le patate tagliate a cubetti, aggiungete dell'acqua e fate cuocere per una mezz'ora, il tempo che le verdure siano morbide.
- Appena sarà tutto cotto, unite in una ciotola grande la quinoa con le verdure, mescolate bene e fate raffreddare.
- Aggiungete il pangrattato al composto della ciotola e mescolate bene.
- In un piatto mettete un po' di pangrattato, formate delle polpette con la quinoa e passatele nel pangrattato.
- Se volete mangiarle subito, allora fatele cuocere un pentolino per 5 minuti girandole spesso.
- Se le volete conservare, allora avvolgetele nelle pellicola e conservatele in freezer, quando le vorrete mangiarle, basterà scongelarle in microonde per 4 minuti o in padella per 7-8 minuti.




martedì 3 luglio 2018

Crostata di ciliegie

Buongiorno! 
Eccoci con una nuova ricetta tutta da gustare! Con la scusa di partecipare ad un concorso, abbiamo deciso di fare questa buonissima crostata al cacao con marmellata di ciliegie!
Solitamente non partecipiamo a concorsi in cui bisogna ricevere voti on line, ma questo di Zuegg è diverso, alla fine le foto vincitrici verranno scelte da una giuria competente, ma sempre tra una selezione di foto più votate. Quindi se avete voglia di sostenerci al concorso potete cliccare QUI, dovete semplicemente registrarvi al sito e votare la nostra ricetta! 

Ingredienti (per uno stampo da 20 cm):
- 100 gr di farina 00
- 100 gr di farina integrale
- 90 gr di zucchero
- 3 cucchiai di cacao
- 100 gr di burro
- 1 uovo
- scorza di un'arancia
- 700 gr di marmellata di ciliegie Zuegg
per decorare
- ciliegie intere q.b.
- 3 cucchiaini di gelatina neutra

Preparazione:
- Sul piano da lavoro mettete le farine, lo zucchero e il cacao, formate un buco al centro e rompetevi l'uovo, unite il burro a pezzetti e la scorza d'arancia.
- Impastate bene fino ad ottenere un panetto di pasta frolla liscio ad omogeneo. Fate riposare in frigo per 20 minuti.
-Imburrate e infarinate uno stampo, preriscaldate il forno a 180°C. Stendete la pasta frolla e ricoprite lo stampo, versate la marmellata e infornate per 30 minuti.ù
- Appena la crostata è cotta fatela raffreddare bene. Lavate le ciliegie e disponetele su tutta la crostata, ricoprite le ciliegie con la gelatina in modo da conservarle meglio.



mercoledì 20 giugno 2018

Torta Florence

La seconda Ricetta presa dal libro di Ernst Knam "Dolce Dentro" è la torta Florence. Anche questa è un tripudio di cioccolato, proprio come piace a noi, con in più un croccante di mandorle di sopra!
Dobbiamo essere sincere però, questo croccante non è proprio venuto come dice Knam... e sicuramente le quantità sono anche abbondanti per uno stampo piccolo da 18 cm, ma noi di eravamo fidate del libro e quello che c'era scritto abbiamo fatto.

Ingredienti (per uno stampo da 18 cm):
per la base
- 3 uova
- 125 gr di zucchero
- 110 gr di farina
- 15 gr di cacao
- 35 gr di burro
per la mousse
- 250 gr di panna
- 175 gr di cioccolato fondente
per il croccante
- 100 gr di zuccero
- 40 gr di miele di mandarino
- 70 gr di panna
- 40 gr di burro
- 100 gr di mandorle a scaglie

Preparazione:
- Per la base montate le uova con lo zucchero, unite la farina e il cacao setacciati, poi il burro sciolto. Versate l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 200°C per 30 minuti circa.
- Preparate la mousse. Semimontate la panna, sciogliete il cioccolato e unitelo alla panna mescolando con una frusta a mano, quindi conservate in frigo fino all'utilizzo.
- Per il croccante mettete in un pentolino zucchero, miele, burro e panna, fate sciogliere a fuoco lento, quindi aggiungete le mandorle. Stendete il composto su una teglia e infornate a 190°C per 10 minuti o finchè non sarà croccante.
- Ora montate la torta. Tagliate il pan d spagna a metà, farciteli con la mousse, chiudete con il secondo strato di pan di spagna e stendete altra mousse di sopra e finite col croccante, fate riposare in frigo per almeno 2 ore prima di servirla.
- Potete aiutarvi nel montaggio direttamnte con lo stampo della base o con un anello di acciaio.